Pidcock sempre più vicino al suo esordio al Tour de France: insieme a Kwiatkowski è andato in ricognizione per provare il pavé della quinta tappa

Pidcock
Thomas Pidcock in una immagine d'archivio alla Milano-Sanremo 2021
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sembrano sempre più lontane le possibilità di vedere Thomas Pidcock al prossimo Giro d’Italia. Dopo una lunga stagione di classiche (e l’inverno nel ciclocross) il corridore britannico ha infatti bisogno di un periodo di riposo, tanto che difficilmente potrebbe essere al via di Budapest la prossima settimana.

Ad aggiungere dettagli sul cambio di programma dal Giro al Tour de France di luglio c’è anche la ricognizione sul pavé che Pidcock ha fatto nei giorni scorsi con Michal Kwiatkowski. La Grande Boucle presenta infatti nella quinta tappa circa venti chilometri sul ciottolato e non bisognerà trovarsi impreparati.