Gand-Wevelgem U23, ecco i nove azzurri di Amadori: ci sono Persico, Buratti e Dapporto

Marino Amadori
Marino Amadori alla Firenze-Empoli 2022
Tempo di lettura: < 1 minuto

Manca sempre meno alla Gand-Wevelgem, prima prova di Nations Cup riservata agli Under 23. La classica belga è in programma domenica 27 marzo, lo stesso giorno della prova riservata ai professionisti. E anche di San Vendemiano, corsa internazionale che vedrà al via tanti dilettanti interessanti. «Infatti – puntualizza Amadori – non è stato facile mediare con le squadre vista la concomitanza tra le due gare. Ma alla fine credo d’aver assemblato un gruppo più che valido».

Sono nove i corridori scelti dal cittì azzurro: sei titolari e tre riserve. La decisione finale verrà presa soltanto pochi giorni prima, visto che domenica 20 si correrà un’altra prova prestigiosa (e indicativa) come la Popolarissima, terza prova del Prestigio Bicisport. Intanto ecco i nomi dei nove scelti da Amadori: Nicolò Buratti del Cycling Team Friuli, Nicolò Parisini della Qhubeka, Davide Dapporto della InEmiliaRomagna, Lorenzo Milesi della Dsm, Kevin Pezzo Rosola della Tirol, Manlio Moro e Alessio Portello della Zalf, Davide Persico della Colpack e Giosuè Epis della Iseo Rime Carnovali Sias.