Olano e i dubbi sulla mancata esplosione di Landa: «Ha talento, ma non è disposto a sacrificarsi»

Olano
Abraham Olano in una foto d'archivio alla Vuelta di Spagna
Tempo di lettura: < 1 minuto

Anche in Spagna crescono i dubbi sulle reali potenzialità di Mikel Landa. Giunto ormai alla soglia dei 32 anni, lo scalatore spagnolo non è più riuscito a risalire sul podio di una grande corsa a tappe dopo l’exploit del Giro 2015, sia per colpe proprie che per sfortune.

Abraham Olano, ex campione del mondo, ha avuto modo di parlare proprio di Landa in un’intervista al programma El Pinganillo. Ecco cos’ha detto…

«Landa ha tutto il talento per riuscire a salire sul podio, ma secondo me gli manca la perseveranza e la predisposizione al sacrificio. Ci sono ciclisti che hanno più qualità naturali che dedizione alla professione. Era così il Chava Jimenez e lo è, secondo me, anche Mikel. Deve ancora migliorare a cronometro, non si è mai spinto per farlo, per fare un esempio».