Zalf Euromobil Désirée Fior 2022, concluso il primo ritiro invernale. Le parole di Faresin: «Tre giorni di lavoro intensi»

Zalf
La Zalf in allenamento durante il primo ritiro pre-stagionale (foto: www.photors.com)
Tempo di lettura: 2 minuti

Si è chiuso con il taglio della consueta torta il primo ritiro invernale della Zalf Euromobil Désirée Fior targata 2022. La formazione presieduta dai patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior si è radunata presso l’Hotel Fior di Castelfranco Veneto (Tv) per dare il via ufficiale alla preparazione su strada, per svolgere le visite mediche e i test di valutazione sotto la direzione tecnica di Gianni Faresin, Mauro Busato e Filippo Rocchetti.

«Sono stati tre giorni di lavoro intensi che ci hanno consentito di porre delle basi solide in prospettiva dei mesi di allenamento che attendono la squadra” ha sottolineato il DS Gianni Faresin“Le prime uscite in bicicletta con tutto il gruppo hanno sempre un sapore speciale e i nostri ragazzi hanno dimostrato da subito un grande affiatamento. Le visite mediche ci hanno confermato l’ottimo stato di salute di tutti gli elementi del team. I test hanno già dato alcune risposte molto incoraggianti. Partiamo da questi tre giorni trascorsi insieme per preparare i primi obiettivi del 2022».

Dopo questo primo raduno gli atleti della Zalf Euromobil Désirée Fior torneranno a pedalare insieme nel corso del periodo natalizio. Un secondo ritiro è già stato programmato per la seconda metà di gennaio.

«In questi giorni abbiamo perfezionato le ultime questioni burocratiche e la squadra ha avuto la possibilità di testare i materiali tecnici a disposizione in vista della prossima stagione – ha aggiunto il team manager Luciano Rui. – Abbiamo a disposizione un gruppo molto determinato che ha già fatto vedere di saper lavorare bene insieme. L’obiettivo è di mettersi in luce sin dalle prime gare del 2022. Tutto questo ci fa ben sperare per un’altra stagione che ci chiama ad essere all’altezza della storia della maglia che da sempre ci contraddistingue».

Questa la rosa 2022 della Zalf Euromobil Désirée Fior:
Alessio Acco, Samuele Bonetto, Alberto Bruttomesso, Davide Cattelan, Stefano Cavalli, Davide De Pretto, Edoardo Francesco Faresin, Simone Griggion, Andrea Guerra, Federico Guzzo, Manlio Moro, Alessio Portello, Simone Raccani, Cristian Rocchetta, Riccardo Verza, Edoardo Zamperini e Matteo Zurlo.

Staff Tecnico:
Team Manager: Luciano Rui
DS: Mauro Busato, Gianni Faresin, Filippo Rocchetti
Meccanico: Ivano Gemin