La General Store-Essegibi-F.lli Curia si prepara al 2022: quattro gli atleti confermati

General Store-Essegibi-F.lli Curia 2021
La General Store-Essegibi-F.lli Curia 2021 (foto: Riccardo Scanferla)
Tempo di lettura: 3 minuti

Archiviata, da poco, una stagione agonistica 2021 più che soddisfacente (15 vittorie 14 podi e, nuovamente, la Maglia di Campione Regionale Veneto), la General Store-Essegibi-F.lli Curia si prepara a vivere un 2022 che si preannuncia ricco non solo di tante certezze, ma anche di novità, in pieno accordo al motto: «guardare al passato, per scrivere il futuro».

CERTEZZE

A gennaio la formazione veronese inaugurerà il suo terzo anno nella categoria Continental UCI e lo farà con una formazione come sempre agguerrita e forte di elementi di valore, sia giovanissimi che più “esperti”.  La livrea giallo-nero-verde tra pochi mesi verrà indossata nuovamente da un quartetto di atleti che, già nell’annata in corso, ha dimostrato doti sportive e carattere e composta da Vignato, Palomba, Carpene e Pozza.

Davide Vignato, veronese classe 2000, arrivato quest’anno in casa General Store-Essegibi-F.lli Curia, ha centrato il secondo posto al 1° Trofeo “Arcadia Calcestruzzi” (Cantagrillo, PT) e un bel quinto posto alla 77^ Vicenza-Bionde (Bionde di Salizzole, VR-U23). Nonostante una caduta, ad agosto, a Sommacampagna (VR) e una conseguente frattura al polso abbiano compromesso l’ultima parte di stagione, è riuscito a risalire in sella e a vivere gli appuntamenti di congedo con personalità ed encomiabile determinazione. 

Marco Palomba, vicentino del 2002, ha esordito tra gli Elite/U23. Dopo i buoni risultati raccolti nella categoria Juniores, Palomba ha interpretato bene altresì le sfide di rango superiore, gettando le basi per un ottimo prosieguo in tal senso. Finito anche lui a terra a Sommacampagna (VR), è stato costretto a chiudere anzitempo l’annata a causa di una frattura al gomito, infortunio più “impegnativo” rispetto a quello del sodale e che ha richiesto maggiori tempi di recupero. 

Samuele Carpene, veronese del 2000, anche lui è prossimo al “raddoppio” nel team diretto da Ceresoli, Furlan, Caramel e Ferrari. Tra i suoi tanti piazzamenti spiccano l'”argento” al 58° Gp San Luigi (Sona, VR) e due eccellenti quinti posti al Gp della Liberazione (Roma, 1.2MU) e alla 49^ Coppa della Pace (Sant’Ermete, RN-1.2MU).

Ettore Pozza, parimenti di Lonigo (VI) e concittadino del compagno Palomba, è il “veterano” del gruppo: nato nel 1999, si prepara a vivere la quarta stagione con la General Store-Essegibi-F.lli Curia. A giugno ha festeggiato la vittoria corale nella cronosquadre del Giro del Veneto. 

Il commento di Giorgio Furlan

“Siamo molto felici di poter proseguire il lavoro iniziato con questi ragazzi,” ha detto il Ds Giorgio Furlan“Carpene, in tutta onestà, veniva da un paio di anni complessi dal punto di vista della continuità e deve ancora trovare un po’ di equilibrio nella costanza di prestazioni e rendimento. L’anno prossimo, dato che lo conosciamo in maniera più approfondita, sapremo come intervenire e cercare di indirizzarlo al meglio, visto che ha delle enormi potenzialità e il ’motore’ è buono. Vignato  era partito benissimo, purtroppo l’infortunio gli ha fatto saltare corse adatte a lui, ma saprà rifarsi nei prossimi mesi. Palomba era un primo anno: ci aspettavamo che facesse esperienza e così è stato. Purtroppo anche lui ha subito un infortunio e non ha potuto vivere appieno la stagione. Pozza ha avuto un inizio buono: nella seconda parte accumulato stanchezza, ma anche lui ha dimostrato impegno e qualità. Dopo questi mesi trascorsi insieme, abbiamo tantissimi elementi ulteriori per riuscire a lavorare al meglio con loro e siamo certi che ce la faremo a raggiungere buoni traguardi. I due dai quali mi aspetto di più sono Vignato e Carpene, entrambi corridori di grande qualità che potrebbero essere pronti a scoprire tutte le proprie carte e a fare il ‘salto’, in ottica di performances e risultati.”

NOVITA’

Oltre al “poker” dei confermati, la rosa della General Store-Essegibi-F.lli Curia si arricchirà  e completerà con un parterre di new-entries, i cui nomi verranno ufficializzati a breve. 

Inoltre, come già annunciato, il team nel periodo invernale supporterà nell’attività su pista Valentina Scandolara. L’atleta di Tregnago (VR) ha “debuttato” in livrea General Store-Essegibi-F.lli Curia nel migliore dei modi, imponendosi nello Scratch al TLV Track Meeting, tenutosi a Tel Aviv (Israele) il 30 ottobre.