Presentate le maglie leader del Tour de France 2022. Sono made in Italy e prodotte da Santini.

Santini
Presentate le maglie leader del Tour de France 2022. Sono made in Italy e prodotte da Santini.
Tempo di lettura: 3 minuti

Si è svolta oggi, presso il Palais des Congrès de Paris, la presentazione ufficiale del percorso di gara dell’edizione 2022 del Tour de France. Oltre alle tappe che l’élite del professionismo su strada dovrà affrontare, sono state svelate le maglie che i leader vestiranno al termine di ogni tappa, fino all’arrivo a Parigi.  Sono state inoltre presentate le maglie che vestiranno le campionesse del Tour de France Femmes avec Zwift e quelle per L’Étape du Tour de France, la manifestazione per cicloamatori che riprende, dal primo all’ultimo metro, una delle tappe della Grande Boucle.

Tutte le jersey sono realizzate dall’italiana Santini Cycling Wear, partner del Tour de France.Nello sviluppo di ogni maglia c’è lo studio tecnico unito allo spirito estroso di Fergus Niland, Direttore Creativo di Santini: «Il concept legato al design delle maglie è riferito al principio che ‘Le maillot est le trophée!’ e, in tal senso, abbiamo voluto sottolineare come il premio del vincitore sia la maglia stessa – sottolinea il designer irlandese, dal 2011 a capo dello sviluppo di Santini Cycling Wear – e, per la storia della nostra azienda, questa frase indica la gioia che proviamo per la nuova sfida, e l’orgoglio nel poter realizzare queste quattro maglie iconiche».

Le quattro maglie leader del Tour de France sono disegnate e realizzate interamente negli stabilimenti di Lallio (in provincia di Bergamo) da Santini Cycling Wear e, ciò che le caratterizza sotto il profilo tecnico, è una forte impronta ecosostenibile. La costruzione, infatti, prevede un attento studio del posizionamento dei materiali: il tessuto utilizzato per la parte frontale, il retro e la tasca posteriore è stampabile ultraleggero e realizzato con un filato di poliestere riciclato. Anche per le maniche realizzate con taglio al vivo è stato scelto un tessuto proveniente da un processo di recupero. Conclude la descrizione della maglia il colletto dove si è scelto un materiale estremamente morbido e double face tagliato al vivo che offre un elevato comfort.

  

«Guardare gli atleti salire sul podio degli Champs-Élysées il prossimo luglio indossando le nostre maglie – dichiara Paola Santini, Marketing Manager di Santini Cycling Wear – sarà davvero un’emozione unica per tutto il team Santini: una prova di quanto il nostro impegno e la nostra dedizione vengono apprezzati in Italia e all’estero». Dal punto di vista del design, le maglie rispondono ai criteri di semplicità e purezza che caratterizzano le jersey delle quattro classifiche della Grande Boucle, ma presentano dei dettagli chiave nascosti all’interno della costruzione di ogni capo e che le rendono uniche: dal gripper in silicone che si ispira all’Arco di Trionfo, alle finiture tono su tono specifiche per ogni maglia, fino al patch in silicone cucito con le famose iniziali di Henri Desgrange presente sulla Maglia Gialla. 

Infine, ogni capo ha stampato al proprio interno la propria storia: «Abbiamo fatto una ricerca storica per ogni maglia così da creare un racconto che ricordi il significato epico di ognuna di esse, non solo al professionista che la indosserà ma anche al pubblico di appassionati che vorrà possederne una copia» conclude Fergus Niland. Al termine dell’ultima tappa con l’arrivo a Parigi, verrà stampato all’interno della Maglia Gialla il nome del vincitore del Tour de France: in questo modo la maglia diventerà un pezzo unico al mondo. 

La stessa attenzione ai materiali e la stessa dedizione ai dettagli è applicata anche alle maglie destinate alle campionesse del Tour de France Femmes avec Zwift e a quelle per gli amatori che parteciperanno a L’Étape du Tou de France, la manifestazione ciclosportiva che si corre su una delle tappe della Grande Boucle. 

Tutte le maglie destinate al Tour de France, al Tour de France Femmes avec Zwift e a L’Étape du Tour de France, così come tutte le novità legate a questa partnership, saranno celebrate in un mini sito dedicato: https://www.santinicycling.com/tour-de-france/