Europei su pista, trionfo azzurro: Milan medaglia d’oro nell’inseguimento

Milan
Jonathan Milan con la sua Pinarello festeggia la medaglia d'oro agli Europei su Pista
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un’altra grande impresa del ciclismo italiano in questo fantastico 2021: Jonathan Milan è il nuovo campione europeo di inseguimento individuale. Nella finale di questa sera ha battuto il russo Leo Gonov, conquistando la medaglia d’oro. L’azzurro, uno dei componenti del quartetto che ha trionfato ai Giochi, riceve la consacrazione come campione di primissimo piano nella manifestazione che si sta svolgendo a Grenchen.

Da Ganna a Milan, generazione di fenomeni

Il risultato di Jonathan Milan dà la dimensione del livello raggiunto dal nostro ciclismo su pista, esaltato alle Olimpiadi di Tokyo dalla medaglia d’oro del quartetto nell’inseguimento. Nonostante l’assenza di Filippo Ganna, il principale punto di riferimento della nostra Nazionale per le gare contro il tempo, l’Italia è riuscita a trovare un altro protagonista assoluto. Un ragazzo giovanissimo (ha compiuto 21 anni venerdì scorso) e di grande prospettiva, destinato a diventare uno dei principali avversari proprio di Ganna nei prossimi anni.