CICLOMERCATO: Diego Rosa torna in Italia. Ufficiale il suo passaggio alla Eolo-Kometa

Rosa
Diego Rosa passerà dal 2022 alla Eolo-Kometa dopo due stagioni all'Arkéa-Samsic
Tempo di lettura: < 1 minuto

La Eolo-Kometa di Alberto Contador e Ivan Basso firma un grande colpo di mercato, accogliendo in squadra Diego Rosa. Dopo due stagioni difficili all’Arkèa-Samsic, dove non è riuscito a lasciare il segno al fianco di Nairo Quintana, il piemontese torna quindi in Italia e lo fa con un contratto annuale.

Negli anni all’Astana, Rosa ha dimostrato tutto il suo valore accompagnando prima Fabio Aru e poi Vincenzo Nibali in alcuni dei loro trionfi più importanti. Le vittorie alla Milano-Torino, al Giro dei Paesi Baschi e il successo sfiorato al Giro di Lombardia, hanno spinto il corridore di Alba verso la Sky, ma l’esperienza in Gran Bretagna è stata molto negativa.

Una parabola discendente che ora, a 32 anni, Diego Rosa vuole interrompere con una stagione di rilievo alla Eolo-Kometa. Questo il suo commento dopo il trasferimento nello squadrone dei due ex campioni.

«Volevo tornare in una squadra con atmosfera più italiana, mi mancava molto. Sono stato in Francia per due anni e prima ho corso tre anni con una squadra britannica. Ho conosciuto diverse realtà ciclistiche internazionali e per la prossima stagione ho voluto fare una scelta diversa.

«Il ciclismo francese è un mondo diverso dal nostro, ha il suo calendario, un livello alto e tanti corridori nazionali di spessore. Conoscere altre realtà ti arricchisce professionalmente. Poi durante l’estate ho parlato con Basso e Contador, trovando subito una buona armonia. Non vedo l’ora di godermi di nuovo il mio lavoro in bicicletta e i miei compagni di squadra… Stiamo già pensando al 2022».