Ciccone all’attacco alla Clasica San Sebastian: la Vuelta è nel mirino

Ciccone
Giulio Ciccone alla partenza del Campionato italiano di Imola 2021
Tempo di lettura: < 1 minuto

Alla Clasica San Sebastian di scena ieri nella regione dei Paesi Baschi abbiamo assistito a un Giulio Ciccone che vuole mettersi alle spalle un’Olimpiade difficile. La caduta nei primissimi chilometri della prova olimpica ha sicuramente condizionato la corsa dell’abruzzese, il quale si è comunque messo a totale disposizione dei compagni, Alberto Bettiol su tutti.

L’attacco nella classica spagnola non ha inciso sull’andamento finale dalla corsa ma è un ottimo segnale di ripresa. Non dimentichiamoci che Ciccone, prima di provare l’allungo, ha lavorato per Mollema con l’obiettivo di ricucire sui quattro attaccanti.

Il weekend spagnolo continuerà oggi con il Circuito de Getxo e segnerà un’altra fondamentale tappa nel percorso di avvicinamento alla Vuelta di Spagna. La terza grande corsa a tappe della stagione, al via il prossimo 14 agosto, è l’obiettivo dichiarato di Ciccone fin dall’inizio di questo 2021. L’obiettivo è quello di arrivarci nelle migliori condizioni.