L’avventura di Gruppo Srl, con Cinelli e Columbus, continua

Nella foto, da sinistra, Marcello Segato, amministratore delegato, Walter De Luca, marketing e divisione Apparel and Accessories, Antonio Colombo, socio di minoranza del gruppo.
Tempo di lettura: 2 minuti

Gruppo Srl è felice di annunciare che Walter De Luca si unisce alla Family, a presidiare e nutrire con la sua competenza ed esperienza Marketing e divisione Apparel and Accessories.

Cinelli e Columbus, provetti nella mappatura del mondo del ciclismo e dei variegati mondi di design arte tecnologia e cultura che da decenni la loro ricca storia intercetta, si affacciano ora a esplorare un ulteriore universo, rinforzate nello spirito e negli intenti dal recente avvento di Victor Luis e della sua famiglia, originaria di São Miguel nelle Azzorre e oggi americana, collegamento anche simbolico con una rinnovata internazionalità.

Fuor di metafora, i recenti cambiamenti nella compagine di Gruppo si arricchiscono di un’ulteriore preziosa risorsa che conferma il corso avviato con l’acquisizione delle quote di maggioranza da parte di Victor Luis e la nomina di Marcello Segato ad amministratore delegato. Tutto questo in continuità con la visione di Antonio Colombo che rimane socio e direttore artistico di entrambi i marchi. Il nuovo arrivato è nome noto nella bike industry, sa di ciclismo e lo pratica fin da quando aveva sette anni: Walter De Luca. Cresciuto in pista, è stato dilettante fino ai 21 anni, quando ha incontrato Antonio che lo ha subito voluto con sé per gestire e sviluppare i nascenti Gran Ciclismo (1988), gli store monomarca di design di Cinelli, a Milano e Viareggio. Ed è sempre Antonio che l’ha presentato a quello che per Walter è il suo secondo mentore, Maurizio Castelli, al cui fianco ha continuato a lavorare e crescere per nove anni, a cavallo tra vendite e prodotto. La sua storia professionale l’ha poi condotto a lungo in Germania con Gore, prima come sales del sud Europa, poi dell’Europa e poi sales leader del mondo. Per rientrare in Italia tre anni fa da Pinarello e approdare oggi alla Gruppo.

Antonio Colombo ne sintetizza lo stile “Walter è stato per 30 anni un punto di riferimento, anche quando non abbiamo lavorato assieme. Ci ha sempre accompagnato una stima reciproca e la stessa voglia di avventura nel variopinto circo della bicicletta. Lui, giovane pistard, gli acrobati delle due ruote come vengono definiti, aveva e ha lo stesso talento necessario per destreggiarsi nelle americane come nei mercati dove non sempre i colossi sono i migliori.” 

Aggiunge Marcello Segato, il nuovo amministratore delegato di Gruppo: “è un passo importante questo: avere al nostro fianco un uomo come Walter renderà ancora più stimolante la mia missione di far crescere Cinelli e Columbus nel mondo dell’alta gamma e mettere a profitto su più vasta scala le invenzioni che ne hanno segnato la storia.”

Torno a casa. Il mio primo impiego è stato con Gran Ciclismo, il negozio design di Cinelli – racconta Walter De Luca. Così è iniziata la mia carriera (ad Antonio piace parlare di avventura) nel ciclismo. Poi fui raccomandato da Antonio all’amico fraterno Maurizio Castelli del quale divenni il braccio destro; mio il compito di tenerlo a freno e portare a profitto le sue invenzioni. E a seguire, con Antonio presidente, dopo la scomparsa di Maurizio, abbiamo fatto tanta strada. Quindi mi sono spostato a Gore, dove, abbandonata la fantasia dadaista di Maurizio e Antonio, ho lavorato e appreso il rigore teutonico. Oggi con Antonio, sempre sui pedali, torno in Gruppo. L’arrivo di Victor Luis consolida l’esistente e ci proietta verso nuovi obiettivi di mercato e di crescita. “Sport, Passione, Mania” che già campeggiavano sotto l’insegna Gran Ciclismo, restano il mio mantra.

www.cinelli.it