TOUR DE FRANCE / Già quattro ritiri! Anche Soler costretto ad abbandonare la corsa

Soler
Marc Soler in una foto d'archivio in maglia Movistar.
Tempo di lettura: < 1 minuto

Quest’anno sembra non esserci proprio spazio per la fortuna in casa Movistar. Se al Giro d’Italia l’obiettivo era quello di fare classifica con Marc Soler, costretto ad abbandonare la corsa per una caduta, al Tour de France sarebbe spettato a Miguel Angel Lopez il ruolo di leader della formazione spagnola. Insieme al colombiano lo stesso Soler, insieme ad Enric Mas, avrebbe potuto dire la sua in ottica generale.

Miguel Angel Lopez ha perso ieri 1’49”, causa incidente negli ultimi sette chilometri, mentre Marc Soler è stato costretto ancora una volta al ritiro. Due ritiri forzati in due grandi Giri.

La Movistar ha comunicato ieri che il corridore spagnolo ha riportato nella caduta la frattura della testa del radio di entrambe le braccia e della testa dell’ulna del braccio sinistro. Insieme a Ignatas Konovalovas (Groupama-FDJ), Jasha Sutterlin (Team Dsm) e Cyril Lemoine (B&B Hotels p/b KTM), arriva dunque il quarto abbandono dopo la prima tappa del Tour de France.