Team BikeExchange, la formazione alla Ruta del Sol: occhi puntati su Stannard

Robert Stannard tira il gruppo (Foto Getty Images)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo essere stata posticipata a febbraio, l’edizione 2021 della Ruta del Sol si svolgerà la prossima settimana con il Team BikeExchange che cerca di sfruttare al meglio la nuova data, riunendo una squadra diversificata, desiderosa di sfruttare al massimo l’opportunità di corse aggiuntive a maggio. La formazione spazia da corridori esperti come Jack Bauer, Brent Bookwalter e Luke Durbridge ai giovani talenti emergenti come Robert Stannard e Alex Konychev. Il team darà la caccia alle vittorie di tappa nel corso dei cinque giorni di gara, con la formazione che include anche lo scalatore etiope Tsgabu Grmay e il norvegese Amund Grøndahl Jansen.

L’analisi

Il direttore sportivo Laurenzo Lapage spiega il suo punto di vista alla vigilia della gara: “L’obiettivo per noi è cercare di vincere di tappa in questa gara, è insolito avere questa competizione a maggio in calendario e abbiamo una buona squadra per provarci. Robert Stannard ha dimostrato nelle Classiche di avere una buona forma quindi sarà uno dei corridori protetti per le vittorie di tappa, ma è un appuntamento in cui ci proveremo e tutti avranno una possibilità. È una buona gara per noi aiutare con la nostra formazione e preparazione per le prossime gare a venire“.

La formazione della Bike Exchange

Jack Bauer (NZL)
Brent Bookwalter (USA)
Luke Durbridge (AUS)
Tsgabu Grmay (ETH)
Amund Grøndahl Jansen (NOR)
Alex Konychev (ITA)
Robert Stannard (AUS)