GIRO D’ITALIA / Annunciati gli uomini della Cofidis attorno a Viviani

Viviani
Elia Viviani in una foto d'archivio al Giro d'Italia 2020
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un solo obiettivo: vincere quante più tappe possibili allo sprint e conquistare la maglia ciclamino della classifica a punti. Si presenta così la Cofidis, squadra francese che ha in Elia Viviani il leader unico per questo Giro d’Italia 2021.

Il veronese, campione olimpico nell’Omnium a Rio 2016, ha vinto già cinque tappe alla corsa rosa, ma dal 2020 sta vivendo un periodo molto difficile. Prima il feeling non ancora acquisito con il nuovo treno della Cofidis, poi i problemi al cuore che hanno rallentato di molto la sua preparazione invernale. Un solo successo, in Belgio, in questa stagione, tendenza che Elia vuole assolutamente cambiare.

Viviani potrà contare su una squadra tutta votata alla sua causa, a partire dagli uomini di fiducia Simone Consonni e Fabio Sabatini. Pedina importante per il treno della Cofidis sarà anche il fratello, Attilio Viviani. Per le tappe più movimentate, il direttore sportivo Roberto Damiani, si affida a corridori di esperienza come Natnael Berhane, Nicholas Edet, Victor Lafay e Remi Rochas.