Ceratizit Festival Elsy Jacobs: occhi puntati sulla Balsamo e le altre azzurre

Elisa Balsamo grande protagonista oggi alla Brugge-De Panne: l'azzurra della Valcar Travel & Service è arrivata quinta
Tempo di lettura: < 1 minuto

Scatta oggi la breve corsa a tappe lussemburghese Ceratizit Festival Elsy Jacobs con un prologo di 2,2 chilometri attorno alla cittadina di Cessange. Il percorso è totalmente pianeggiante quindi ci aspettiamo altissime velocità e distacchi minimi.

La corsa, dedicata a Elsy Jacobs, campionessa del mondo su strada nel 1958, prevede tre tappe. La cronometro di apertura di questo pomeriggio e altre due frazioni mosse che decreteranno la vincitrice della classifica generale. Il traguardo di Steinfort di domani è posto in leggera salita e solamente le velociste in grado di tenere gli strappi potranno giocarsi la vittoria intermedia. L’ultima tappa, quella con arrivo a Garnich, prevede un circuito da ripetere cinque volte con un muro di 600 metri al 6% che lancerà le più coraggiose. Dall’ultimo scollinamento mancheranno solamente cinque chilometri.

Le protagoniste: c’è la Balsamo!

Tante le italiane al via di questa corsa, con un occhio in particolare alla grande protagonista di questa primavera, Elisa Balsamo. L’atleta piemontese avrà a disposizione una squadra molto competitiva che comprende anche Silvia Persico, Chiara Consonni, Alice Maria Arzuffi e Silvia Pollicini.

Tra le altre azzurre bisognerà mettere sotto la lente di ingrandimento atlete del calibro di Maria Giulia Confalonieri, Elena Cecchini, Sofia Bertizzolo e Tatiana Guderzo.

Andando invece a guardare le avversarie delle italiane, non possiamo non citare Christian Majerus, Niamh Fisher-Black, Amalie Dideriksen, Emma Norsgaard, Coryn Rivera, Marlen Reusser ed Elise Chabbey.