Giro di Romagna Under 23, scalatori all’assalto: il percorso della terza tappa

Il gruppo del Giro d'Italia Under 23 in azione (foto: FCI)
Tempo di lettura: < 1 minuto

C’è ancora terreno per gli scalatori al Giro di Romagna Under 23. Dopo una prima frazione per i finisseur e una seconda giornata con tante ascese, anche la terza tappa vedrà gli uomini più adatti alla salita. La classifica potrebbe dunque cambiare ancora e presentare nuovi protagonisti nella corsa appartenente al Prestigio Bicisport.

Il percorso della terza tappa

Si parte da Cattolica e si arriva a Castello di San Leo, in provincia di Rimini, dopo 126,8 chilometri. Pochissima pianura, a causa dei tanti saliscendi. Il primo strappo è posto a Montescudo, a inizio tappa, seguito dopo 40 km dal Gran Premio della Montagna di terza categoria a Sogliano al Rubicone. L’ascesa di Passo Siepi, altro GPM di terza categoria, prepara al gran finale: Monte Pugliano e la salita finale saranno due asperità con il massimo coefficiente di difficoltà.