Trek-Segafredo: Amstel sull’asse Olanda-Belgio con Mollema e Stuyven

Bauke Mollema Trofeo Laigueglia 2021
Bauke Mollema ha trionfato in solitaria al Trofeo Laigueglia 2021 (foto: photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2021)
Tempo di lettura: < 1 minuto

La Trek-Segafredo, con Nibali fresco di operazione per ridurre la frattura al polso, punta su Bauke Mollema e Jasper Stuyven all’Amstel Gold Race.
La squadra statunitense, che non sta vivendo un momento felicissimo per i suoi uomini da corse a tappe, è invece in piena fiducia per quanto riguarda le classiche. Stuyven, recente vincitore della Milano-Sanremo e Mollema, vincitore del Trofeo Laigueglia, sono pronti per il trittico delle Ardenne.

Occhio a quei due

Sono stati comunicati oggi gli uomini che prenderanno parte alla 55esima edizione della Amstel Gold Race. Sono 7 in tutto: Bernard Julien, Edward Theuns, Alexander Kamp, Nicola Conci, Tom Skujins, Bauke Mollema e Jasper Stuyven.

L’inizio di stagione dell’olandese e del belga sono stati davvero promettenti, se a questi si aggiungono i risultati ottenuti negli anni precedenti si capisce quanto possano essere pericolosi entrambi.

Bauke in carriera ha ottenuto sempre buoni risultati, il più scintillante rimane il Lombardia conquistato nel 2019. Jasper invece è un corridore emerso alle cronache nell’ultimo periodo, la vittoria alla Milano-Sanremo è ancora fresca e nella mente di tutti, la potenza della sua azione ha lasciato sbalorditi. Per il belga nel palmares si conta anche la Omloop Het Nieuwsblad del 2020, e il quarto posto al Giro delle Fiandre vinto da Asgreen.

La Trek-Segafredo non parte di certo con i favori del pronostico, sicuramente avranno un’attenzione maggiore dopo la Milano-Sanremo. I favoriti rimangono sempre gli stessi, e chissà che Mollema non possa sfruttare una situazione di stallo come fece al Giro di Lombardia nel 2019.