Volta a la Comunitat Valenciana: 11 italiani e la Mg.K Vis tra gli attesi protagonisti!

Diego Rosa è stato tra i protagonisti della Volta a La Comunitat Valenciana, nel roster schierato dall'Equipe Arkéa Samsic
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il 14 aprile parte da Elche la 72esima ediziona della Volta a la Comunitat Valenciana. Si concluderà appunto a Valencia il 18 aprile 615,7 km totali da percorrere, 5 tappe. La tappa più lunga è la seconda, 179km, con partenza e arrivo ad Alicante. La più corta invece è la quarta, 21,2km di prologo.

Assente il vincitore dello scorso anno, Tadej Pogacar, reduce dalle fatiche del Giro dei Paesi Baschi.
Tra i pretendenti alla vittoria spicca Enric Mas su tutti, il corridore della Movistar proverà a ritagliarsi dello spazio, vista la costante compresenza di Valverde nelle corse disputate finora.

Gli italiani al via

Sono 11 gli italiani che prenderanno parte alla Volta a la Comunitat Valenciana, il più giovane sarà Guido Draghi del team Mg.K Vis, il più anziano invece Jacopo Guarnieri.

Ecco la lista degli italiani al via: Guido Draghi, Francesco Carollo, Filippo Conca, Francesco di Felice, Attilio Viviani, Raffaele Radice, Nicola Bagioli, Simone Consonni, Niccolò Salvietti, Diego Rosa e Jacopo Guarnieri.

Ci sarà un team italiano che prenderà parte alla corsa, si tratta del team Mg.K Vis VPM, la squadra comandata da Angelo Baldini sarà l’unica porta colori azzurra.

Tanti velocisti alla partenza

Ci saranno molti velocisti al via di questa 72esima Volta a la Comunitat Valenciana, su tutti spiccano Arnaud Démare e Caleb Ewan. Con un occhio di riguardo verso Simone Consonni, che potrebbe ricoprire il ruolo di outsider.

Il più giovane corridore al via è Sheffield Magnus, statunitense del team Rally Cycling che compirà 19 anni il giorno dopo la fine della corsa a tappe valenciana.