Evenepoel blindato dalla Deceuninck-Quick Step: rinnovo di cinque anni

Evenepoel
Remco Evenepoel sferra l'attacco durante il Giro di Lombardia 2020, prima della caduta in discesa che ha interrotto la sua stagione. Oggi è arrivato il rinnovo con il Wolfpack

Il branco di lupi è ancora affamato e vuole continuare a dare la caccia ai traguardi più grossi del ciclismo mondiale, con uno dei nomi più promettenti: Remco Evenepoel rinnova con la Deceuninck-Quick Step per altri cinque anni. Il magico filo inaugurato nel 2019 con la vittoria dei campionati europei crono, della Clasica San Sebastian e cinque corse a tappe, con 14 successi complessivi, si era interrotto con la caduta al Giro di Lombardia 2020. Il Wolfpack lo blinda per altre cinque stagioni.

Evenepoel, altri 5 anni con la Deceuninck-Quick Step: le reazioni dei protagonisti

«Mi sento davvero onorato di mettere nero su bianco l’accordo per i prossimi cinque anni. Come mi ha detto Patrick, questo è il contratto più a lunga scadenza più lungo che abbia mai firmato con un corridore. Sono davvero orgoglioso e felice di stare in questa squadra meravigliosa, con la  quale ho già ottenuto molti successi e speriamo di poter raggiungere insieme i nostri grandi sogni. Adoro questo posto! L’ambiente, lo staff, i ciclisti, tutto sembra così familiare. Per me è solo un sogno, ancora una volta, che diventa realtà. Ecco perché mi sento davvero, davvero felice ed entusiasta per ciò che riserva il futuro»

Il general manager della Deceuninck Quick-Step, Patrick Lefevere è stato altrettanto felice per la firma del nuovo contratto: «È un passo importante per il futuro del nostro team. Tutti sanno di cosa è capace Remco e quanto grande sia il suo talento. Come ha detto, è felice e uno dei miei impegni più importanti è renderlo sempre più felice e mettere le persone giuste intorno a lui. Perché so per esperienza, e penso di averne un po’ dopo 40 anni nello sport, che le persone felici hanno un rendimento migliore delle persone infelici. Siamo contenti che Remco continui con il Wolfpack e, come ha detto, speriamo di goderci molti altri bei momenti insieme».