“Ride, Love, Share”: il nuovo progetto culturale di Selle Royal

Selle Royal
"Ride, Love and Share", il nuovo progetto culturale di Selle Royal.

Nell’anno del boom delle biciclette, in cui nelle città si parla, finalmente con più convinzione, di mobilità alternativa, immaginando gli spazi urbani del futuro, protagoniste di questa piccola “rivoluzione” sono spesso le persone comuni, quelle per le quali l’uso delle due ruote è parte essenziale della loro vita. 

Selle Royal, leader di mercato nella produzione di selle, porta avanti la sua missione di “Supportare i ciclisti” delineando e condividendo i ritratti di questo “popolo della bici”: persone che parlano di libertà, movimento, viaggi, lavoro, amici e natura, persone che raccontato la loro vita, dal punto di vista della bicicletta. 

La campagna Ride, Love, Share presenta ogni mese la storia di tre persone e della loro bicicletta costruendo così, giorno dopo giorno, una sorta di archivio di volti e esperienze che devono anche essere di ispirazione. Il progetto culturale Ride, Love, Share nasce infatti per raccontare, in maniera autentica, come la bici possa cambiare la quotidianità, ma anche per mostrare in maniera concreta come scegliere la bicicletta, nel suo piccolo, possa migliorare la vita delle persone.

Tra i ritratti dei “ciclisti quotidiani” c’è Victor, pianificatore ambientale e poeta; ci sono Laura e Gustavo, millennial che si sono innamorati e hanno girato il mondo e per i quali la bicicletta è stata un quotidiano “filo conduttore”. E poi Romain, creatore di bici bizzarre e meravigliose dalla sua officina di Ginevra, o Antonella, modella italiana diventata imprenditrice e prima donna ad aver aperto un negozio di cargo bike a Milano. 

Questo progetto, fatto di storie e ritratti, fa parte di un impegno a lungo termine a sostegno dei ciclistie di un progetto che da due anni porta in giro per l’Europa un van che offre alle comunità ciclistiche locali check-up gratuiti delle bici e un caffè italiano.

Incontrare circa 5.000 pendolari, ciclisti e atleti, durante questo tour, e ascoltare le loro storie, ha in parte ispirato Selle Royal a lanciare il progetto Ride, Love, Share. Lara Cunico, Global Marketing Manager di Selle Royal, ha dichiarato: «Il 2020 ha davvero mostrato al mondo le potenzialità delle biciclette nella nostra vita quotidiana, e la varietà di modi per usarla e divertirsi. In azienda abbiamo sempre supportato chi usa la bici in modo sostenibile, e ora possiamo farlo anche con tutti i ciclisti del mondo, che attraverso la nostra piattaforma possono condividere le loro storie. Perché ogni persona è una straordinaria fonte di ispirazione!»