Plapp e Gigante, che condizione: sono loro i campioni australiani a cronometro

Luke Plapp sul gradino più alto del podio dei campionati australiani a cronometro assieme a Luke Durbridge e Kelland O’Brien (foto: Twitter/ InForm TMX MAKE)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nonostante il calendario di corse australiano abbia subito modifiche importanti a causa della pandemia, i campionati nazionali hanno mantenuto invariata la loro collocazione.

Nella mattinata italiana dunque si sono regolarmente svolte le rassegne a cronometro élite maschili e femminili, prove che hanno visto brillare il talento di Luke Plapp e Sarah Gigante.

Plapp in rampa di lancio

Il primo, portacolori della Inform TMX Make (sui taccuini ormai di diverse squadre World Tour), si è imposto tra gli uomini coprendo i 37,5 km del tracciato con arrivo a Ballarat in 46 minuti netti.

Il risultato certifica l’attuale grande stato di forma di Plapp, già protagonista al Santos Festival of Cycling con una vittoria di tappa e il secondo posto nella generale.

Alle sue spalle, distanziato di 43″, ha concluso proprio il vincitore della rinnovata gara a tappe australiana, vale a dire Luke Durbridge.

L’alfiere del Team BikeExchange non ha potuto far altro che inchinarsi davanti alla brillante prestazione del più giovane connazionale chiudendo sul secondo gradino del podio con 28 secondi di margine su Kelland O’Brien, terzo.

Un passo…Gigante

Nata nel 2000 come Plapp, Sarah Gigante è stata l’altra grande mattatrice di giornata. Già campionessa nazionale élite su strada nel 2019 e a cronometro nel 2020, la ventenne del Team Tibco–Silicon Valley Bank ha bissato il successo della scorsa stagione avendo la meglio per soli 17” su Grace Brown.

Più distanziate invece tutte le altre contendenti a partire dalla terza classificata, Nicole Frain, sul podio ma a 3’58” dalla vincitrice.

Gigante nei giorni scorsi aveva dominato la tappa di Willunga Hill al Santos Festival of Cycling facendo sue, grazie al successo sull’iconica salita australiana, anche le classifiche di miglior giovane e della montagna oltre a quella generale.