Casper Pedersen rinnova con il Team DSM: il danese firma fino al 2022

Casper Pedersen
Casper Pedersen in allenamento con il nuovo completo, total black, del Team DSM (foto: Team DSM)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Team DSM e Casper Pedersen proseguono il loro cammino insieme e si preparano a nuove avvincenti sfide. Il danese nel 2020 ha regalato grandissime soddisfazioni alla formazione con base a Deventer nei Paesi Bassi e affiliazione in Germania. Su tutte l’ottimo Tour de France e la vittoria alla Parigi-Tours nello sprint a due con Benoît Cosnefroy.

Casper Pedersen resterà al Team DSM fino al 2022, continuando un’avventura iniziata nel 2019 con il debutto in un Grande Giro segnato dalla partecipazione alla Vuelta a España. Il danese ha commentato con entusiasmo il rinnovo: «Sono davvero felice di prolungare il mio contratto con il Team DSM per un altro anno. Una gran parte delle motivazioni per cui sono entrato a far parte del team per la prima volta era la mia fiducia nel modo in cui il Team DSM ha lavorato con i suoi giovani ciclisti e l’approccio professionale nel curare ogni minimo dettaglio che si tratti di nutrizione, piani di allenamento ottimizzato, di tattica o della pianificazione per le gare. Il mio obiettivo era, ed è tuttora, crescere me stesso per diventare il miglior corridore possibile in base ai miei limiti. Negli ultimi due anni, grazie alla squadra, sono cresciuto molto. Credo che possiamo continuare su questo trend e mi sento molto a mio agio con i compagni e lo staff, quindi estendere il contratto è stata una decisione facile da prendere per me. Credo di poter ottenere grandi cose insieme alla Team DSM».