Il Tour of Antalya 2021 è stato cancellato: salta la 4ª edizione della corsa turca

La partenza del Tour of Antalya 2020: nel 2021 la corsa turca non si farà (foto: Tour of Antalya)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nel 2021 non ci sarà un successore di Max Stedman nell’albo d’Oro del Tour of Antalya. La corsa a tappe Open turca in programma dall’11 al 14 febbraio e aperta sia agli Prof sia agli Under 23 organizzata nella città di Adalia, nel Sud della Turchia, è stata cancellata dalla Federazione Ciclistica Turca di concerto con il Ministero dello Sport.

Tour of Antalya: nel 2021 la corsa a tappe turca non ci sarà

La causa della rinuncia da parte della gara che fa parte del calendario UCI Europe Tour classe 2.2, è come consuetudine degli ultimi mesi, dovuta all’incremento eccessivo della curva dei contagi da Coronavirus. «È una decisione importante – ha dichiarato un portavoce dell’organizzazione della gara – ma a causa della pandemia è quella giusta. Per noi è una grande responsabilità. Come organizzazione facciamo tutto il possibile per portare a termine l’evento nel miglior modo, ma in queste condizioni non si sa mai cosa può accadere».

Il Tour of Antalya, il prossimo anno avrebbe tagliato il traguardo della quarta edizione, e dal 2018 sono state ben tre le nazioni a trionfare: il russo Artëm Sergeevič Ovečkin della Marathon-Tula al debutto, vincendo anche la terza tappa; il polacco Szymon Rekita nel 2019, davanti a Giovanni Lonardi della Nippo-Vini Fantini e nel 2020 Max Stedman salito su gradino più alto del podio e Alessandro Fancellu al terzo posto.