Ciclocross San Fior: vittoria per Jakob Dorigoni, Aru fatica nel fango e arriva 15°

aru
Fabio Aru, quindicesimo assoluto oggi al Trofeo Città di San Fior di ciclocross
Tempo di lettura: < 1 minuto

Gara difficile quella di Fabio Aru al Ciclocross di San Fior. Il sardo, nonostante una partenza non in primissima fila sul difficile tracciato trevigiano, non è mai stato veramente in corsa per la Top Ten e ha concluso la sua prova al quindicesimo posto. La vittoria è andata a Jakob Dorigoni, 22enne di Bolzano, esaltato dal percorso tecnico di San Fior. Secondo posto per Nadir Colledani davanti al vincitore del Ciclocross di Ancona, Gioele Bertolini.

Dorigoni, bolzanino in forza alla Selle Italia Guerciotti e campione italiano in carica, ha condotto la gara sempre nelle posizioni di testa, ma nelle prime battute dell’insidioso percorso veneto è stato Marco Pavan a provarci: al termine del primo giro, infatti, ha chiuso con qualche secondo di margine sui diretti inseguitori ovvero Jakob Dorigoni, Gioele Bertolini, Filippo Fontana e Federico Ceolin. Aru, partito con il dorsale numero 15, è stato subito costretto a rimontare.

Il forcing di Dorigoni arriva nell’ultimo giro: il 22enne si è staccato di ruota i rivali e ha preceduto sull’arrivo il friulano Nadir Colledani e il valtellinese Gioele Bertolini. Aru conclude al quindicesimo posto.