Bugno premiato con il Collare d’oro dal Coni per le imprese ai campionati del mondo di Stoccarda e Benidorm

Bugno
Gianni Bugno in una foto d'archivio al Giro d'Italia 2018.
Tempo di lettura: < 1 minuto

Congratulazioni a Gianni Bugno, premiato con il Collare d’oro dal Coni. Al campione del mondo 1991 e 1992 arriva a casa la massima onorificenza dello sport italiano, un regalo di Natale consegnato direttamente dal presidente del Coni, Giovanni Malagò che ha motivato così questo premio tanto importante.

«A Gianni Bugno per i tuoi titoli iridati, scusandoci per il ritardo nell’aver “sanato” con questo riconoscimento un doveroso tributo alla tua impresa sportiva. I miei più vivi complimenti».

Un premio inatteso per il 56enne lombardo che per la consegna ufficiale e la cerimonia dovrà aspettare la fine della pandemia. Un giusto premio per le emozioni che Gianni ci ha regalato a Stoccarda e Benidorm