Volta ao Algarve, si annuncia una startlist ricchissima: ben 30 squadre hanno chiesto l’invito

Remco Evenepoel al Giro di Polonia 2020. Il belga a inizio stagione aveva fatto sua in maniera magistrale anche la Volta ao Algarve
Tempo di lettura: < 1 minuto

Vista la situazione pandemica globale e considerate soprattutto le diverse corse già cancellate dal calendario 2021, nella prossima stagione molte gare del Vecchio Continente potrebbero tornare fortemente in auge acquisendo nuova popolarità.

Un primo indizio a parziale conferma di questa impressione sembrerebbe arrivare dalla Volta ao Algarve. Qui gli organizzatori della corsa (in programma dal 17 al 21 febbraio) hanno ricevuto un numero davvero elevato di richieste di partecipazione.

L’attesa delle squadre

Vinta nel 2020 da Remco Evenepoel, nella scorsa stagione la Volta ao Algarve ha visto al via 25 formazioni, dodici delle quali appartenenti alla categoria World Tour.

Per il 2021 invece sono già 16 le compagini della massima divisione ad aver chiesto di partecipare, un numero a cui poi sono da sommare le domande delle Professional e delle Continental.

La Federazione portoghese che organizza la corsa ha fatto sapere che, in merito alle tante richieste pervenute, «selezionerà i team partecipanti nelle prossime settimane».

Quel che è certo è che, a prescindere da chi riceverà l’invito, il numero e la qualità dei corridori presenti alla Volta ao Algarve 2021 renderanno la manifestazione lusitana contesa e attesa come mai prima d’ora.