Groenewegen non perde tempo durante la squalifica: chiesta la mano della sua Nine

Dylan Groenewegen in azione in una delle sue ultime gare prima della squalfica
Tempo di lettura: < 1 minuto

Per vederlo nuovamente in gruppo dovremo attendere il maggio 2021 ma nel frattempo Dylan Groenewegen non si può dire che non faccia tesoro del tempo lontano dalle corse.

Il velocista olandese infatti ha approfittato di questo momento di pausa per organizzare una sorpresa alla sua Nine, attualmente in ospedale per risolvere delle complicazioni legate alla gravidanza.

Matrimonio in vista

Il portacolori della Jumbo-Visma, occorso presso la struttura per stare vicino alla propria compagna, ha deciso che era arrivato il grande momento e così, con tanto di anello, le ha chiesto la mano.

Nine, come si può vedere dai post sui social media pubblicati dalla coppia, ha detto entusiasta di “si” rendendo ufficiale il prossimo passo della coppia.

Nei prossimi mesi dunque, tra la gravidanza da portare a termine e i preparativi per le nozze, i due saranno piuttosto indaffarati. Poco male per Groenewegen che così, in attesa di rientrare in gruppo, potrà tenere la mente occupata e vivere senza l’assillo delle corse due importantissimi momenti della propria esistenza.