Sartoria Ciclistica Cycling Cafè: nuova location e nuova collezione sul Lago di Como

Sartoria Ciclistica
Sartoria Ciclistica Cycling Cafè presenta la nuova collezione
Tempo di lettura: 2 minuti

Tutte le migliori storie, come quella della Sartoria Ciclistica Cycling Cafè iniziano con “c’era una volta…”.

C’era una volta un ragazzo che al rientro dai numerosi viaggi all’estero per lavoro notò che attorno a quel “suo” magnifico Lago di Como mancava qualcosa.

Ci sono un sacco di ciclisti di razza laghèe, italiani e stranieri sparsi qua e là tra i bar del Lago ma manca un vero punto d’incontro, dove poter sostare prima o dopo la pedalata, godendosi un buon caffè e chiacchierando, come in ogni degno “bar sport“, dell’allenamento, del giro appena concluso, di aneddoti o storie ciclistiche, senza tralasciare la possibilità di fare il tifo da stadio mentre viene proiettato in diretta il Giro d’Italia o uno degli altri due giretti che organizzano i francesi o gli spagnoli (si scherza ovviamente, altrimenti, soprattutto i francesi sono permalosi e se la prendono male).

Bene, questo luogo in tante altre parti del mondo c’era già e il senso di cycling-community stava già prendendo piede. Tokyo, Londra, Parigi, Milano, New York, Girona ma a Como ancora non se ne sentiva nemmeno parlare.

Ecco che dopo qualche mese apre Sartoria Ciclistica, il primo vero bike cafè di tutto il Lago di Como e oltre, era il 10 settembre 2017. Da qui sono passati tanti amici, vecchi e nuovi, cicloturisti, bikepackers, ultracyclists, amatori e tanti professionisti di fama internazionale come Nibali, Cataldo, Bettini, Chiappucci, Cassani, Clarke, Fuglsang, Roglic, Benoot, Vermote, Aru, Lopez, Cunego, Vanotti, Craven e tanti altri atleti internazionali non solo del mondo ciclistico (ci scusiamo se abbiamo tralasciato qualcuno del gruppetto).

Nel 2020 purtroppo la pandemia COVID-19 ha portato Sartoria Ciclistica a prendere decisioni importanti e si è deciso di cedere il locale ma sognando una nuova apertura in futuro. In questi tre anni ci siamo divertiti, abbiamo imparato tante cose, conosciuto persone splendide e mangiato tanto banana bread da far concorrenza alle scimmie, per non parlare delle dosi di caffeina quotidiana date dal nostro caffè “Ghisallo Power“, rigorosamente macinato al momento e reso oro liquido dalla nostra fantastica Faema E-61 legend. Dopotutto siamo Italiani.

Abbiamo organizzato tante rides domenicali ed eventi di ogni genere attraendo ciclisti da tutto il mondo e che ancora oggi abbiamo il piacere di sentire tramite i socials e che sperano di tornare presto a pedalare sulle sponde del Lago di Como.

L’amore degli appassionati per Sartoria Ciclistica Cycling Cafè e il suo caffè ha dato la giusta energia e la caffeina per aprire di nuovo. Nuova location, nuova idea e caffè espresso gratis, sempre! Correte a visitarlo appena questo brutto periodo finirà per prendere un bel caffè ciclistico tutti insieme!

Scoprite il magico mondo di Sartoria Ciclistica Cycle Shop Coffee al sito: https://sartoriaciclistica.cc/