La Israel Start Up Nation ingaggia Cherie Pridham: prima donna ds nel WorldTour maschile

Cherie Pridham, sarà la prima donna ds di un team World Tour. foto: AlexDuffill
Tempo di lettura: < 1 minuto

Continuano a cadere i paletti “di genere” negli sport. Nel calcio Stephanie Frappart è stata chiamata ad arbitrare una partita di Champions League maschile e per la prima volta una squadra WorldTour avrà un direttore sportivo donna. La Israel Start Up Nation, formazione nella quale correrà dalla prossima stagione Chris Froome, ha infatti annunciato l’arrivo di Cherie Pridham, 49 anni, 15 anni da ciclista alle spalle.

«Mi sento sinceramente orgogliosa e privilegiata – ha detto Pridham – ad essere la prima donna a ricoprire il ruolo di direttore sportivo in un team WorldTour, di entrare a far parte di una delle migliori squadre al mondo e di lavorare con grandi corridori».

E la britannica ha tenuto a precisare. «Il mio ruolo è quello del direttore sportivo, non della donna direttore sportivo: farò gli stessi errori dei miei colleghi uomini e conquisterò come loro dei successi».

Kjell Carlstrom, team manager dell’Israel Start Up Nation, ha dato il benvenuto alla Pridham afferamando: «Credo che Cherie avrà un impatto positivo sul nostro team e farà un ottimo lavoro, ha esperienza e bravura, tutto quello che serve per avere successo».