Coppa del Mondo ciclocross: l’Italia festeggia tra gli juniores con Masciarelli e Bramati

Il podio della prima prova di Coppa del mondo ciclocross a Tabor. Secondo posto per l'azzurro Masciarelli. (foto: FCI)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Grande Italia nella prima prova della Coppa del Mondo di Ciclocross 2020/2021. A Tabor, tra gli juniores, festeggiamo due ottimi piazzamenti sia tra i ragazzi sia tra le ragazze. Lorenzo Masciarelli ha chiuso al secondo posto alle spalle di Matej Stransky, anticipando di sei secondi Matyas Fiala e di venti il connazionale Matteo Siffredi, ai piedi del podio.

Molto bene anche Lucia Bramati che conquista un ottimo terzo posto. L’azzurra deve arrendersi alla britannica Zoe Backstedt e alla lussemburghese Marie Schreiber, irraggiungibili per tutte. Nei dieci anche Beatrice Fontana, settima a poco più di due minuti dalla vincitrice.