Vanthourenhout è il nuovo CT del Belgio: Verbrugghe passa alla Israel Start-Up Nation

Sven Vanthourenhout
Sven Vanthourenhout, nuovo CT del Belgio (foto: Facebook/Sveva Cycling-Sven Vanthourenhout)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Cambio al timone del transatlantico belga. Entra Sven Vanthourenhout, esce Rik Verbrugghe. Perché? I motivi della separazione sono dovuti alla naturale prosecuzione dei percorsi professionali: Verbrugghe, cittì del Belgio dal 2019, è diventato il nuovo general manager della Israel Start-Up Nation, dove arriverà anche Chris Froome nel 2021. Due stagioni ricche di soddisfazioni per Verbrugghe che lascia con un pizzico di rammarico: sperava fino all’ultimo momento di poter svolgere entrambi i ruoli di Commissario Tecnico e direttore sportivo per un club.

Verbrugghe lascia la guida del Belgio: Vanthourenhout nuovo CT

Sven Vanthourenhout, specialista del ciclocross dove ha ottenuto i migliori risultati della sua carriera, subentra a Verbrugghe e la federazione fiamminga gli ha affidato il doppio incarico: sarà alla guida della nazionale maggiore e della selezione Under 23, oltre al ruolo di allenatore della selezione di Ciclocross. Una scelta lungimirante del Belgio e un factotum di qualità per tutto il movimento che ogni anno continua a regalare al ciclismo mondiale tantissimi talenti interessanti e dal futuro assicurato.