Dan Martin «In squadra con Froome? Ne stiamo già parlando in questi giorni»

Dan Martin
Dan Martin in maglia Israel Start-Up Nation (Foto: ASO / Pauline Ballet)

La Israel Start-Up Nation per il 2021 si è assicurata, fra gli altri, Chris Froome. Il quattro volte vincitore del Tour de France nella squadra di matrice israeliana troverà l’estroverso irlandese Daniel Martin che in questi giorni sta dando spettacolo sulle strade della Vuelta. Dan Martin ha vinto la terza tappa, quella con arrivo a La Laguna Negra de Vinuesa precedendo sul traguardo Roglic e Carapaz.

Proprio Dan Martin, nella conferenza stampa del giorno di riposo, ha raccontato qualcosa su di lui e su Chris Froome. «In questi giorni ci stiamo ritrovando a parlare continuamente in gruppo. Il fatto che stia ancora in sella tutti i giorni dopo quel terribile incidente che ha avuto è incredibile. Penso che questa Vuelta lo aiuterà moltissimo a migliorare. Personalmente non vedo l’ora di correre in squadra con lui dall’anno prossimo. È una presenza che aiuterà la squadra a progredire. Il team salirà ancora di livello il prossimo anno. Finora la curva di apprendimento è stata così ripida: eravamo un piccolo team Continental e ora siamo nel World Tour. Ora, con la firma del miglior corridore di questa generazione, mi sento emozionato a essere in questa squadra. La mia Vuelta? Siamo tutti stanchi, è vero, una tappa l’ho già vinta e ora mi focalizzerò sulla classifica generale»