Ulissi vince la prima tappa del Giro del Lussemburgo con un’azione nell’ultimo chilometro!

Diego Ulissi è la prima maglia gialla del Giro del Lussemburgo 2020. (foto: Twitter/SkodaTourOfLuxembourg)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Finalmente è il turno di Diego Ulissi! Il toscano batte alla porta del CT Davide Cassani, impegnato nelle convocazioni per i prossimi campionati del mondo di Imola. Il capitano della UAE Team Emirates conquista la prima tappa del Giro del Lussembugo grazie ad un’azione di potenza nell’ultimo chilometro.

Nulla possono Aumary Capiot (Sport Vlaanderen-Baloise) ed Eduard Grosu (Nippo Delko One Provence), incapaci di reagire alla sparata del corridore toscano. Da segnalare in top ten anche la presenza di Eros Capecchi (Bahrain-McLaren).

«La squadra oggi ha fatto un grande lavoro, preparando al meglio il terreno per il mio attacco negli ultimi mille metri. Ho fatto una bella volata, riuscendo così a ottenere la mia prima vittoria stagionale dopo tanti piazzamenti importanti. La tappa non sembrava dura, ma in realità i 20 km finali erano complicati, specialmente l’ultimo chilometro, nel quale ho trovato per fortuna grandi gambe».